giovedì 19 gennaio 2012

Il 21 gennaio si riunisce ad Aosta la Consulta regionale del volontariato

Comunicato stampa - Coordinamento Solidarietà Valle d'Aosta - del 17 gennaio 2012

Si riunisce la Consulta regionale del volontariato e dell'Associazionismo di promozione sociale

L’Assessorato della sanità, salute e politiche sociali informa che sabato 21 gennaio 2012, a partire dalle ore 8.45 nella sala conferenze della Biblioteca Regionale di Aosta, si svolgerà la Consulta regionale del volontariato e dell’associazionismo di promozione sociale cui seguirà, alle ore 11.00, la Conferenza regionale del volontariato e dell’associazionismo di promozione sociale.

Come disposto dalla l.r. 16 del 2005, potranno partecipare alla riunione della Consulta i legali rappresentanti delle organizzazioni iscritte nel registro regionale delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale, o loro delegati. Potranno presenziare, ma senza diritto di voto, le organizzazioni aventi sede legale nel territorio regionale non iscritte nel registro.

Alla Conferenza convocata alle ore 11.00, potranno partecipare invece i legali rappresentanti, o loro delegati, delle organizzazioni presenti nel territorio regionale, iscritte e non iscritte nel registro, i rappresentanti degli enti locali, dell’Azienda regionale sanitaria USL della Valle d’Aosta, i patronati e gli enti di cui all’art. 15 della l. 266/1991.


In particolare, nel corso della Consulta saranno eletti i rappresentanti del volontariato e dell’associazionismo di promozione sociale in seno al Comitato tecnico, oltre ai rappresentanti del volontariato in seno alla Consulta regionale per la salute e il benessere sociale. Inoltre saranno presentate le relazioni sull’attività svolta dal Comitato tecnico, dal Comitato di gestione del Fondo speciale per il volontariato (C.O.G.E.), dalla Consulta regionale per il servizio civile, dalla Conferenza regionale sulla legalità e la sicurezza e dalla Commissione regionale di coordinamento della progettazione sociale.

Nell’ambito della Conferenza infine, oltre alla relazione del Centro di servizio per il volontariato (C.S.V.) sul piano attività 2012 e sull’anno europeo del volontariato appena concluso, interverrà un rappresentante del Comitato di gestione del fondo speciale per il volontariato in merito ai fondi a disposizione del volontariato e con un approfondimento sul tema della contabilità da parte di esperti in materia che tratteranno in particolare la stesura dei bilanci, le dichiarazioni fiscali (770 e IRAP), il modello EAS.

Gli uffici dell’Assessorato restano a disposizione per eventuali ulteriori informazioni al seguente recapito telefonico 0165 52 70 09.

Nessun commento:

Posta un commento