giovedì 2 febbraio 2012

Una proposta di lettura per i più piccoli sulle famiglie omogenitoriali

Ripubblichiamo questo vecchio post per solidarietà con Altan e gli editori, a fronte dei terribili fatti degli ultimi giorni. Articolo 3 non è schierato politicamente, ma trova deprecabile la proposta di "censura preventiva" e di rogo per un libro che parla dell'omosessualità come di qualcosa di normale, di familiare. Comprarlo, leggerlo e diffonderlo è pienamente legale, così come essere omosessuali è legale e non è una malattia. Certe proposte ci paiono, viceversa, poco democratiche. Redazione di Articolo 3.

Eccovi le nostre proposte di lettura di ottobre, ancora più sentite dato che hanno avuto una pubblicazione faticosa (la casa editrice è piccola) ma preziosa e piena di entusiasmo. Se volete inviarci le vostre recensioni fatelo alla nostra mail e se adatte al blog le pubblicheremo volentieri. Intanto... buona lettura!
Redazione di Articolo 3


E' uscito in tutte le librerie Piccolo Uovo, scritto da Francesca Pardi e illustrato da Altan. Il libro, che racconta i tanti modi di essere famiglia, con un occhio di riguardo anche per le famiglie arcobaleno, è in partenza in questi giorni per la Fiera di Francoforte.

Troppo spesso raffigurata, nelle illustrazioni per bambini, da due adulti con forti caratterizzazioni di genere e piccoli loro omogenei per aspetto, in realtà la famiglia al singolare non esiste. Le famiglie sono di tanti tipi, ed è importante per i bambini potere ritrovarne rappresentata una simile alla propria.

Ecco dunque comparire, accanto a mamma e papà con tre figli, le due mamme con un piccolo e, tra la coppia di genitori adottivi e il genitore singolo, i due papà pinguini. Famiglie di tutti i colori anche per composizione etnica: mamma è bianca, papà è nero di che colore nascerà il piccolino?

L’universo è quello degli animali di Altan, un’istituzione riconoscibile per ogni bambino; un tratto conosciuto che aiuta a rafforzare e sottolineare l’idea di una società inclusiva dove il perseguimento della felicità sia realmente una possibilità per ciascuno.

Piccolo uovo non è ancora nato, dove finirà? C’è un modello familiare migliore di un altro a priori?

Il libro con grande semplicità offre uno spunto a genitori ed educatori per un discorso sulle famiglie, lasciando un ampio margine di identificazione possibile.


Lo Stampatello è una giovane casa editrice italiana nata la scorsa primavera con la pubblicazione di Piccola Storia di una famiglia dove si racconta cosa è, e come nasce, una famiglia omogenitoriale.

Una casa editrice talmente piccola da godere della libertà di trattare temi delicati considerati intoccabili nei libri per bambini, come ad esempio quello dell’omosessualità o della fecondazione assistita.
Ma non così piccola da non potersi avvalere delle illustrazioni di artisti affermati e in grado di creare una visione forte del racconto.

Nessun commento:

Posta un commento