mercoledì 24 agosto 2011

Arcigay rilancia con la Concia sui matrimoni gay

Arcigay. Coodinare le iniziative per il matrimonio gay
23 agosto 2011 · Ufficio stampa Arcigay

Arcigay condivide l’iniziativa dell’On.le Paola Concia di provare a censire quanto più possibile le coppie italiane sposate all’estero per ragionare ed agire con ogni possibile iniziativa, mediatica, politica, giudiziaria, sul tema del riconoscimento dei loro diritti in Italia, come profilo specifico del più vasto e drammatico problema della totale assenza di riconoscimento giuridico delle coppie dello stesso sesso nel nostro Paese.

L’emergere di una crisi economica gravissima evidenzia ancora di più l’esigenza di massima attenzione a chi deve e dovrà affiancare la povertà di diritti ad una crescente instabilità sociale ed economica.

Arcigay si appresta al lancio di un’ampia iniziativa in questo senso e da subito propone di coordinarla con quella che l’unica deputata dichiaratamente lesbica del nostro Parlamento ha a sua volta suggerito, all’interno di un Tavolo che coinvolga le associazioni parte delle iniziative matrimonialiste ,e che presto verrà annunciato e convocato.

Paolo Patanè, presidente nazionale Arcigay

Nessun commento:

Posta un commento