venerdì 8 aprile 2011

Arcigay in varie piazze d'Italia per il nostro tempo è adesso

Domani in piazza per "Il nostro tempo è adesso" scenderanno vari comitati territoriali di Arcigay e a Roma parteciperà alla manifestazione il carro dell'Europride 2011.

L'ARCI nazionale, varie realtà lgbt locali, alcuni comitati territoriali di Arcigay, dal comitato Ganimede Arcigay di Agrigento al comitato Arcigaycuneo Figli della Luna ad Arcigay Valle d'Aosta Articolo 3, fino ad arrivare al comitato Arcigay per l'Europride 2011, domani saranno in varie piazze d'Italia per far sentire la propria voce
, affiancandosi a una già nutrita rete di partiti, sindacati, gruppi di pressione, semplici cittadini e soprattutto tanti giovani precari. Oggi pubblichiamo il comunicato dell'Ufficio stampa Europride, che sarà presente nella piazza più importante, Piazza della Repubblica a Roma.

Articolo 3 - Comitato regionale Arcigay Valle d'Aosta


08/04/2011 - Stefano Bolognini, Ufficio stampa Europride, da www.arcigay.it

Europride Roma 2011: Domani un carro a Roma: orgoglio contro la precarietà
08/04/2011 - Stefano Bolognini, Ufficio stampa Europride


Domani, sabato 9 aprile, un carro Europride Roma 2011 parteciperà alla manifestazione indetta da reti di precari, giovani e professionisti Il nostro tempo è adesso (www.ilnostrotempoeadesso.it).

La presenza visibile di gay, lesbiche e trans al corteo, a due mesi dall’appuntamento con la manifestazione dell’orgoglio lgbt europeo dell’11 giugno prossimo, è il contributo ad una battaglia che deve necessariamente coinvolgere tutti e tutte.
Gay, lesbiche e trans italiani, da questo punto di vista, sono vittime della precarietà lavorativa esattamente come milioni di giovani lavoratori italiani.

Sulle spalle di gay e lesbiche italiani si aggiunge la precarietà di affetti negati per legge, la precarietà nella dignità, vilipesa da stereotipi e pregiudizi e la precarietà di una cittadinanza non riconosciuta.
Gay, lesbiche e trans sono una risorsa per questo Paese che non vuole fare i conti con la dignità dei loro affetti e delle loro esistenze. La nostra povertà di diritti impoverisce il Paese.

Per questo il tempo di dire basta è adesso, insieme a tutti i cittadini italiani che invitiamo a scendere in piazza e che potranno confrontarsi direttamente con noi sul carro Europride Roma 2011.

L’appuntamento è alle 15 a Piazza della Repubblica a Roma. L'invito a partecipare è rivolto a tutte e tutti.

1 commento:

  1. Ad AOSTA:
    IL NOSTRO TEMPO è ADESSO
    SABATO 9 APRILE
    DALLE ORE 17.00 ALLE ORE 19.00
    PRESSO LE PORTE PRETORIE
    AOSTA

    Manifestazione organizzata da Federazione di Sinistra Valle d'Aosta.

    PAGINA EVENTO SU FACEBOOK: http://www.facebook.com/event.php?eid=202203313133726

    RispondiElimina