lunedì 21 febbraio 2011

Autodeterminazione

No alla cancellazione del diritto fondamentale all'autodeterminazione


No all'espropriazione del diritto a governare liberamente la propria vita. No alla cancellazione del diritto fondamentale all'autodeterminazione. La Camera dei deputati sta discutendo una legge sulle disposizioni riguardanti la fine della vita che va proprio in questa direzione. Ma il legislatore non puo' impadronirsi della vita delle persone, negando loro la dignita' nel vivere e nel morire. Lo dice esplicitamente l'articolo 32 della Costituzione: la legge non puo' in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana

FIRMA ANCHE TU L'APPELLO!!!

Nessun commento:

Posta un commento