martedì 13 maggio 2008

17 maggio: Giornata contro l'omofobia


ARCIGAY,IL 17 MANIFESTAZIONI CONTRO OMOFOBIA IN TUTTA ITALIA
"Governo promuova inziative che contrastino forme di esclusione"
- Il prossimo fine settimana in tutta Italia si terranno iniziative in occasione del 17 maggio, Giornata Mondiale contro l'Omofobia. Da Trento a Siracusa Arcigay, ed altre associazioni lgbt, organizzeranno iniziative per ricordare "quanto sia diffusa la patologia dell'omofobia e quanto gli episodi di violenza, intolleranza e discriminazione siano diffusi in Italia. Oggi - scrive in una nota Aurelio Mancuso, presidente nazionale dell'Arcigay - nel giorno in cui in Moldavia il Pride è stato attaccato da gruppi di razzisti, senza che la polizia intervenisse, ribadiamo la necessità che il Governo italiano si faccia promotore a livello internazionale e nazionale di iniziative che contrastino ogni forma di esclusione delle cittadine e dei cittadini lgbt".

Arcigay chiede dunque al Governo e al Parlamento di approvare norme che da una parte inseriscano l'odio omofobico e lesbofofico tra quelli già previsti dalla Legge Mancino e dall'altra "strumenti di azione sociale e culturale, soprattutto nella scuola italiana, che contribuiscano alla diffusione di valori come la conoscenza, la condivisione, il rispetto".

A Treviso Arcigay vuole sottolineare, la necessità che mai più accada che esponenti politici si macchino della grave colpa di incitare all'odio omofobico.

Nessun commento:

Posta un commento