martedì 17 luglio 2007

Si sono concluse le olimpiadi gay di Anversa


OLIMPIADI GAY EUROPEE DI ANVERSA: ITALIA VINCE
LEGA CALCIO DI ANVERSA DICE NO ALL'OMOFOBIA NELLO SPORT
ARCIGAY: ANCHE LA FIGC CONTRASTI L'OMOFOBIA
Anversa, 15 luglio 2007
Si sono conclusi oggi ad Anversa gli Eurogames (le olimpiadi degli atletilgbt - gay, lesbici e trans europei, http://2007.eurogames.info/), un importante momento di visibilita' per sensibilizzare l'opinione pubblica e politica alla lotta contro la violenza e l'omofobia a partire dallo sport,ambiente in cui spesso si verificano gravi atti di discriminazione e siripetono slogan razzisti contro le persone omosessuali. A questa 11ma edizione hanno preso parte oltre 6.000 atleti inrappresentanza di oltre 40 Paesi di tutto il mondo. Oltre alle attivita'sportive, si sono tenuti eventi di carattere ricreativo e culturale, quale il famoso Festival Eurovision (festival con cantanti lgbt), un festivaldel cinema omosessuale, nonche' convegni e momenti di riflessione sul mondo dello sport e della partecipazione delle persone omosessuali.In particolare, gli atleti italiani hanno ottenuto degli ottimi risultati in diverse discipline, in particolare si sono distinti con:
- primo e secondo posto per le squadre Roman Volley di Roma e Gate Volleydi milano della categoria A;
- nove medaglie per i Gruppi Pesce di Roma e Milano negli sport acquatici
- medaglia d'oro nel golf femminile andata a Perugia
- due medaglie alle squadre di tennis

"Gli Eurogames sono un importante momento si sensibilizzazione per la popolazione e per la politica europea. - dichiara Fabrizio Marrazzo, responsabile Sport Arcigay - Congratulazioni alle squadre italiane che si sono distinte nelle varie discipline, dimostrando ancora una volta che anche l'Italia, pur nella totale assenza di azioni contro la discriminazione nello sport, con i suoi atleti e con il loro impegno, si distingua in queste occasioni."
Aurelio Mancuso, Presidente Arcigay afferma: "La Lega Calcio Belga ha sottoscritto una dichiarazione di impegno nella lotta all'omofobia nel calcio. Auspichiamo che anche la FIGC sia pronta a fare lo stesso."

"E'assolutamente importante prendere in considerazione la possibilita'di candidare l'Italia per le prossime edizioni degli Eurogames - continua Marrazzo - al fine di rendere anche il nostro Paese un luogo all'avanguardia nella lotta contro la discriminazione e per l'uguaglianzaa partire dallo sport, dove persistono e si ripetono gravi episodi di discriminazione nei confronti di atleti gay e lesbiche."

http://www.arcigaysport.com/



Nelle foto i vincitori e i finalisti del concorso Mister e Miss Olimpiadi 2007

Nessun commento:

Posta un commento