venerdì 24 novembre 2006

Comunicato Arcigay Brescia su Manifestazione 25 novembre

Comunicato Stampa
Con Doriana e Marcella: Basta violenza alle donne!

Ancora una volta, nella giornata di Martedì 21 Novembre, Doriana di
Giovanni, la ragazza di Mazzano (Bs) già oggetto nelle settimane scorse di
una serie di intimidazioni, ha rinvenuto sul cofano della sua macchina la
scritta “muori lesbica” accompagnata da una svastica, una croce celtica e le
lettere FN.

Questo settimo atto intimidatorio esaspera una situazione già difficilmente
sostenibile e non fa che peggiorare lo stato psicofisico delle vittime,
esposte ad un ostinata intolleranza.
Ancora una volta condanniamo con fermezza questi atti di violenza omofoba,
ancora una volta registriamo il vergognoso silenzio dell'Amministrazione
comunale di Mazzano, ancora una volta diamo voce alla coraggiosa denuncia di
Doriana.

La manifestazione del 25 novembre prossimo deve essere l'occasione in cui
l'intera società civile, indipendentemente da appartenenze politiche,
ideologiche e religiose affermi l'universale diritto al rispetto della
persona.
Chiediamo alle forze dell'ordine, alle istituzioni e ai cittadini di Mazzano
atti concreti di solidarietà capaci di incidere nella vita quotidiana di
Doriana al fine di ridarle la sicurezza e la serenità troppe volte violate.

L'adesione alla Manifestazione dei Ministri Bonino, Pollastrini, Ferrero,
Pecoraro Scanio, oltre alle Segreterie nazionali di Democratici di Sinistra,
Radicali Italiani, Federazione dei Verdi, Rifondazione Comunista testimonia
la rilevanza nazionale assunta da una vicenda che chiede a Brescia di
isolare i responsabili di tali atti di violenza e la cultura maschilista e
discriminatoria che li alimenta.

Per queste ragioni alle 15 del 25 novembre, Giornata internazionale contro
la violenza sulle donne, con maggior determinazione manifesteremo in Piazza
della Loggia.

Orlando Comitato provinciale Arcigay Brescia
http://www.arcigaybrescia.it/> www.arcigaybrescia(dot)it

Nessun commento:

Posta un commento